La Contea Gentile

Il progetto della Contea

The project of the Shire

Il mio nome è Nicolas Gentile ed ho deciso di costruire la Contea dei Mezzuomini, per condividerla con tutti coloro nel cui cuore albergano gentilezza, coraggio e semplicità. Sono geologo, pasticcere, creatore di eventi e a breve anche Sindaco della Contea! Il mio scopo nella vita è vedere la meraviglia negli occhi degli altri e di vivere insieme a loro una vita fantastica!

ENG My name is Nicolas Gentile and I have decided to build the Halfling’s Shire, to share it with all those in whose heart there are kindness, courage and simplicity. I’m a geologist, pastry chef, event creator and soon Mayor of the Shire! My purpose in life is to see the wonder in the eyes of others and to live a fantastic life with them!

cropped-logo_porta_hobbit_verde.png

Nella famosa saga dello scrittore J.R.R. Tolkien, “Il Signore degli Anelli”, La Contea era un luogo, meraviglioso, bucolico e rurale dove vivevano gli hobbit, un popolo immaginario descritto come popolo contadino che abitavano in caratteristiche casette seminterrate dalle porte e finestre rotonde.

Il nostro progetto di costruire La Contea si scinde in due parti: quella morale, più “umana” e intima e quella architettonica ed esperienziale. Per quanto riguarda l’aspetto pratico, costruiremo, in questo terreno di oltre due ettari sito tra le colline, i boschi e i fiumi della provincia Abruzzese, una Grande Casa Hobbit, con corridoi, stanze per gli ospiti, saloni, sale da pranzo, stanze per il Gioco di Ruolo dove poter soggiornare e vivere la vera comodità degli Hobbit, più altre 4 case hobbit più piccole sparse tra i prati e i boschi e unite da sentieri e siepi e staccionate sempre adibite al pernotto.

ENG In the famous saga of the writer J.R.R. Tolkien, “The Lord of the Rings”, The Shire was a wonderful, bucolic and rural place where the hobbits lived, an imaginary people described as a peasant people who lived in characteristic lower ground houses with round doors and windows.

Our project of building La Contea is split into two parts: the moral, more “human” and intimate, and the architectural and experiential one. As for the practical aspect, we will build, in this land of over two hectares located between the hills, the woods and the rivers of the Abruzzo province, a Great Hobbit House, with corridors, guest rooms, lounges, dining rooms, rooms for the Role Play where you can stay and experience the true comfort of the Hobbits, plus 4 other smaller hobbit houses scattered among the meadows and woods and joined by paths and hedges and fences and used for overnight stays.

Inoltre nel progetto sono previsti anche i Caravan dei Nani, (ovvero strutture mobili interamente costruite a tema, completamente di legno riprendendo le forme degli antichi Carri Gitani che solcavano le vie nell’Europa di più di un secolo fa) e La Locanda del Drago Verde, dove poter fare festa, bere e mangiare come solevano fare i veri abitanti della Contea!

Nella Contea Gentile, chiamata così sia per via del mio cognome, sia perchè la Gentilezza sarà il sentimento principe da vivere qui, si potranno trascorrere momenti di pace e relax con i propri cari, conoscendo me e la mia famiglia come se fossimo parenti da poco ritrovati, sia per vivere avventure ed esperienze pratiche, grazie anche alle numerose collaborazioni già esistenti con Guide Escursioniste che vi faranno conoscere l’Abruzzo – Terra di Mezzo o attraverso il ritorno alla terra, insegnando ai più piccoli (e non solo) la bellezza di un seme che mette radici, di un coniglio da nutrire e soprattutto insegnando la salvaguardia della nostra amata Terra.

ENG In addition, the project also includes the Caravan of the Dwarves, (mobile structures built entirely on a theme, completely made of wood, recalling the shapes of the ancient Gypsy Caravans that used to run the streets in Europe more than a century ago) and The Green Dragon Inn , where you can party, drink and eat as the real inhabitants of the Shire used to!

In the Contea Gentile, so called because of my surname and because the Kindness will be the main feeling to live here, you can spend moments of peace and relax with your loved ones, getting to know me and my family as if we were recently found relatives, both to live adventures and practical experiences, thanks also to the numerous collaborations already existing with Hiking Guides who will introduce you to Abruzzo – Terra di Mezzo or through the return to the earth, teaching the little ones (and not only) the beauty of a seed that takes root, of a rabbit to feed and above all teaching the protection of our beloved Earth.

Ovviamente la Contea non sarà solo un luogo dove mangiare e dormire e far festa: si ridurrebbe ad essere soltanto un “Villaggio Turistico”, cosa che assolutamente non vogliamo! Prima di tutto la Contea dovrà essere un balsamo per lo spirito e per i rapporti umani, quelli semplici e puri. Il vivere una vita da Hobbit, in fondo, non è altro che tornare a vivere con più lentezza e consapevolezza le giornate, dando valore allo stare insieme, al mangiare seduti tutti insieme a tavola, al raccontare storie davanti ad un fuoco, alla reciproca empatia e alla valorizzazione dei buoni sentimenti, oggi scambiati da molti come atteggiamenti di debolezza, o peggio, comportamenti fasulli. La magia risiede nelle piccole cose, e noi in questo crediamo fermamente.

Qualcuno “ritiene che solo un grande potere riesca a tenere il Male sotto scacco…ma non è ciò che ho scoperto io. Io ho scoperto che sono le piccole cose, le azioni quotidiane della gente comune che tengono a bada l’Oscurità. Semplici atti di gentilezza e amore…” (Gandalf).

La Contea Gentile sarà un luogo vivo, a tutti gli effetti! Chi verrà troverà ciò di cui più avrà bisogno, che sia pace o Amicizia, o Divertimento o Avventura!

ENG Obviously the Shire will not be just a place to eat and sleep and party: it would be reduced to being just a “Touristic Village”, which we absolutely do not want! First of all, the Shire must be a balm for the spirit and for human relationships, simple and pure ones.
Living a life as a Hobbit, after all, is nothing more than going back to living the days with more slowness and awareness, giving value to being together, to eating seated all together at the table, to telling stories in front of a fire, to mutual empathy and to the enhancement of good feelings, today mistaken by many as attitudes of weakness, or worse, false behaviour. The magic is in the little things, and we firmly believe in this.

Some “believe that only a great power can keep Evil in check… but that’s not what I have discovered. I have discovered that it is the little things, the daily actions of ordinary people that keep the Dark at bay. Simple acts of kindness and love… ”(Gandalf).

The Contea Gentile will be a living place, in all respects! Those who come will find what they need most, be it peace or friendship, or fun or adventure!

Terreno acquistato 100%
Destinazione uso terreno: da agricolo a turistico 100%
Progetto architettonico della Grande Casa Baggins 100%
Progetto architettonico delle piccole case hobbit 85%
Computo metrico e stima costo totale del progetto 70%
Video per il crowdfunding 60%
Piantumazione siepe delimitante la Contea 30%
Installazione luce, acqua, gas 25%
Abbiamo acquistato il Terreno nel 2018 e l’abbiamo reso molto Hobbit style piantumando alberi e curando quelli già esistenti. C’è già una piccola casa hobbit usata perlopiù come Punto d’Informazione per il progetto a venire e grazie alla quale abbiamo già realizzato numerosi eventi tematici.
 
Il progetto architettonico delle piccole case hobbit è quasi terminato e nell’estate del 2021 creeremo già i sentieri e finiremo la piantumazione di alberi ad alto fusto e il posizionamento di staccionate e ponti per attraversare il ruscello che scorre di fianco la collina della Contea.
 
Alla fine di Settembre 2021 metteremo online il Crowdfunding per sostenere il progetto di tutta la Contea che sarà operativa già dall’Estate del 2022.

ENG We bought the land in 2018 and made it very Hobbit style by planting trees and taking care of existing ones. There is already a small hobbit house used mostly as an information point for the project to come and thanks to which we have already carried out numerous thematic events.

The architectural project of the small hobbit houses is almost finished and in the summer of 2021 we will already create the paths and finish the planting of tall trees and the positioning of fences and bridges to cross the stream that runs alongside the Shire.

At the end of September 2021 we will create a Crowdfunding campaign to support the project of the whole Shire which will be operational as early as Summer 2022.